W&T collega
Adattatori per TCP/IP, Ethernet, RS-232, RS-485, USB, 20 mA, Fibra ottica di vetro e plastica, http, SNMP, OPC, Modbus TCP, I/O digitale, I/O analogico, ISA, PCI

Applicazione relativa al Web-IO digitale:

Configurazione Web-IO digitale per funzionamento box-to-box


Configurazione del master box-2-box

Per modificare la configurazione del Web-IO si devono innanzitutto ottenere i diritti di accesso necessari immettendo la password dell’amministratore

Master box-to-box

Il Web-IO è controllabile di fabbrica mediante il browser, ossia mediante HTTP e per il funzionamento B2B deve essere portato innanzitutto in modalità binaria.

Binar1

La comunicazione sulla rete si svolge mediante il protocollo TCP. Il master B2B svolge la funzione di client e deve essere impostato corrispondentemente.

Client TCP

Come parametri devono ora ancora essere inseriti l’indirizzo IP e i numeri delle porte nonché la password e la slave box.

Impostazioni

Infine le impostazioni vengono memorizzate nel Web-IO.

Controllo sessione

Il master box-to-box è in tal modo pronto per l’uso

Configurazione dello slave box-2-box

Esattamente come con lo slave box-to-box il Web-IO, dopo il log-in come amministratore, deve essere portato innanzitutto in modalità binaria.

Lo slave B2B svolge il ruolo di slave TCP e deve essere corrispondentemente configurato.

Server TCP

Dopo l’immissione del numero di porta locale

Porta

e la memorizzazione della configurazione le due box si collegano automaticamente e sono immediatamente pronte per l’uso. Per l’ulteriore utilizzo non è più necessario alcun PC.