W&T collega
Adattatori per TCP/IP, Ethernet, RS-232, RS-485, USB, 20 mA, Fibra ottica di vetro e plastica, http, SNMP, OPC, Modbus TCP, I/O digitale, I/O analogico, ISA, PCI
Scheda tecnica:

Trap receiver 2x2 I/O digitali

  • Trap receiver 2x2 I/O digitali

Monitoraggio della rete

Il trap receiver di W&T consente di monitorare eventi sulla rete. Se l’apparecchio riceve una trappola SNMPv1 o un messaggio Syslog, si verifica un’azione definitiva. Così ad es. si possono attivare localmente 2 utenze. Gli output possono essere configurati come uscita impulso, per realizzare un software watchdog esterno con il trap receiver.

Proprietà

Interfacce:

  • Collegamento alla rete
    • 10/100BaseT autosensing, RJ45
  • 2 uscite digitali nello standard industriale da 6 V - 30 V per l’emissione di allarmi locali
    • Alimentato esternamente: max. 500 mA per uscita
    • In alternativa FET con generazione di corrente, max. 150 mA in totale
    • Protezione da cortocircuiti mediante fusibile termico
    • Arresto automatico configurabile
  • 2 ingressi digitali nello standard industriale utilizzabili come ingresso di conferma
    • Tipo 1, a dissipazione di corrente secondo IEC 1131-2
    • Protezione contro l’inversione di polarità
  • Separazione galvanica tra le porte
    • Tensione di isolamento 1kV

Management e connettività:

  • Gestione basata sul Web
    • Configurazione dei parametri di sistema
    • Visualizzazione con autoaggiornamento delle azioni e degli stati input e output
    • Conferma degli allarmi in attesa dal browser
    • Definizione di condizioni di attivazione di max. 12 azioni
  • 12 azioni liberamente configurabili
    • Attivazione quando si verificano eventi configurati
    • Possibile controllare fino a 1000 eventi di rete
    • Possibilità di avviso: e-mail, trappola SNMPv1, client UDP e TCP, Syslog Message, FTP
    • Conferma opzionale dell’ingresso digitale o attraverso l’interfaccia web
  • Time server SNTP
    • L’inoltro delle informazioni sull’ora attuale avviene in questo caso secondo SNTP (Simple Network Time Protocol).
    • Offerente del servizio per ogni utente della rete che effettua la richiesta
  • Cambio lingua on-line dell’interfaccia web
    • Tedesco
    • Inglese

Alimentazione di tensione:

  • Alimentazione di tensione mediante PoE (Power over Ethernet)
    • Alimentazione virtuale mediante coppie di dati
    • Alimentazione mediante coppie di fili inutilizzate (alimentazione tramite spare pair)
  • Alimentazione di tensione mediante alimentatore esterno
    • in alternativa a PoE è possibile un’alimentazione di tensione mediante alimentatore esterno

Norme & co.:

  • Conforme alle norme sia in ufficio che in ambienti industriali:
    • elevata resistenza ai disturbi in ambiente industriale
    • emissione di disturbi ridotta per zone abitative e commerciali
  • Garanzia di 5 anni

Informazioni utili

Applicazioni esempio

Small System

Il trap receiver può essere configurato direttamente dal browser attraverso il server web integrato. Anche il monitoraggio degli eventi impostati e la conferma dei messaggi da inviare sono possibili attraverso l’interfaccia web. Altre funzioni, come ad es. la comunicazione per e-mail, consentono la realizzazione di applicazioni autonome "out of the Box".

Big system

I protocolli e le interfacce standard tipo OPC, SNMPv1 e SYSLOG permettono un’integrazione senza problemi nei sistemi esistenti. Gli eventi verificatisi (avarie, superamenti di valori limite) possono essere segnalati anche ad apparecchi di automatizzazione esistenti con ingressi digitali già disponibili attraverso le uscite digitali.

Possibilità di applicazione

Ricevere trappole SNMPv1 e messaggi Syslog, attivarli in loco e informare via rete.

Il trap-receiver riceve allarmi e messaggi dalla rete via SNMPv1 e SYSLOG. Si possono definire 12 azioni per reagire a messaggi o allarmi dalla rete. Si possono selezionare anche modifiche ai morsetti d’ingresso e persino tasti definibili personalmente come in-event ad es. per confermare un allarme, stabilire un’uscita o inviare messaggi. Azionate un’uscita (anche con arresto automatico) oppure segnalatela attraverso la rete, ad es. per e-mail, TCP o trappola SNMPv1. Inoltre il trap receiver offre un servizio SNTP attraverso cui possono ricevere informazioni sull’ora attuale un numero illimitato di utenti della rete.

Il trap receiver quale software watchdog esterno consente applicazioni di sicurezza:

Nelle applicazioni critiche per la sicurezza il trap receiver può anche essere inizializzato come software watchdog esterno. Inviate al trap receiver ogni minuto con il vostro programma PC o il dispositivo di rete una trappola SNMPv1 che attiva l’uscita locale. Quest’uscita rimane costantemente attiva grazie al trigger. Solo quando la trappola non si attiva ad es. per 3 minuti, l’uscita si spegne. Mediante una retroazione rispetto ad un input dell’apparecchio è possibile inoltre inviare un allarme attraverso i summenzionati servizi di rete.

Monitorare le azioni e lo stato dei morsetti direttamente dal browser.
Dare conferme di allarme direttamente cliccando sull’interfaccia web.
2 entrate digitali locali a disposizione (p. es. tasti di arresto d’emergenza, interruttori)
2 uscite digitali locali a disposizione (p. es. segnalatore acustico, spia di segnalazione).
La visualizzazione si autoaggiorna ed è pertanto sempre attuale.


Dati tecnici

Collegamenti e visualizzazioni

  • Rete:
  • Collegamenti:
    • 2x morsetto a vite per alimentazione di tensione (in alternativa a POE)
    • 6x morsetto a vite per IO
  • Uscite digitali:
    • Protezione da cortocircuiti, configurabile:
    • 2 x output digitale 6V-30V, 500 mA e con generazione di corrente 150 mA in totale
  • Ingressi digitali:
    • 2 x input digitali
    • tensione di ingresso max. +/-30 V
    • protezione dall’inversione di polarità all’interno di questo range
    • soglia di commutazione 8 V +/- 1 V
    • corrente "ON" = 2,2 mA
  • Azioni:
    • 12 azioni per avvisare localmente e/o a distanza
  • Tempi di risposta:
    • traffico di dati e commutazione: tip.12 msec
  • Separazione galvanica:
    • IO digitali, rete: min. 1 kV
  • Tensione di alimentazione:
    • Power-over-Ethernet (PoE) o mediante morsetto a vite con
    • DC 18V-48 V (+/-10%) o AC 18 V eff-30 V eff (+/-10%)
  • Corrente assorbita:
    • ca. 100 mA@24 V
  • Indicatori:
    • 1 LED stato del collegamento di rete
    • 1 LED stato IO attuale
    • 1 LED stato apparecchio

Alloggiamento e altri dati

  • Alloggiamento:
    • alloggiamento in plastica per il montaggio su guida DIN
    • 105 x 75 x 22 mm (lungh. x largh. x alt.)
  • Classe di protezione:
    • IP20
  • Peso:
    • ca. 140g
  • Temperatura ambiente:
    • Stoccaggio: -25..+70°C
    • funzionamento: 0 - +60 °C
  • Dotazione fornita:
    • trap receiver 2x2 digitale PoE incl. software di gestione azioni
    • Istruzioni in breve
    • CD prodotto W&T