Wiesemann & Theis GmbH

Tecnologia di rete, dei sensori e delle interfacce per industria, ufficio e informatizzazione

Esempio di applicazione:

Emissione di allarme in tempo reale mobile con Web-IO digitale e SIGNL4



Web-IO e SIGNL4

Macchine, pompe, valvole, impianti di allarme antincendio, sensori di temperatura, rilevatori di fumo ecc. spesso non offrono alcuna possibilità di integrazione IT. Queste unità in genere offrono solo contatti a potenziale zero per il controllo di stati d’esercizio e il riconoscimento di comportamenti anomali o di malfunzionamenti.


Problema

Il raggruppamento dei singoli segnali in un sistema comune è il presupposto per poter reagire rapidamente ad anomalie di ogni genere.

Solo una piattaforma di emissione d’allarme uniforme permette a team di pronto intervento, responsabili della continuità dell’attività e dell’esercizio, di prendere tempestivamente i provvedimenti necessari in caso di comportamenti anomali. Per questo la presenza delle informazioni sul dashboard o un monitor non è sufficiente. Se il dipendente responsabile non si trova al suo posto in un determinato momento, messaggi importanti possono finire nel vuoto.

Ogni informazione critica o allarme deve raggiungere tempestivamente il rispettivo operatore, indipendentemente da dove si trovi.


Soluzione

Con il Web-IO 4.0 digitale, 2xIn, 2xOut e la soluzione di emissione di allarme mobile SIGNL4 è possibile un monitoraggio in tempo reale comune di diversi sistemi e componenti. La reazione ai guasti viene accelerata in modo significativo e permette una reazione velocissima del personale di manutenzione e di gestione operativa.

Il collegamento del Web-IO alla sensoristica esistente può essere effettuato dall’elettricista dell’azienda, così come l’integrazione nel sistema informatico. La configurazione per SIGNL4 si completa in pochi clic.

Non è possibile entrare molto più rapidamente nell’"Industrial IoT".


Scoprite di più...

Di seguito viene descritto come utilizzare il Web-IO 4.0 per riconoscere stati I/O digitali e inoltrarli al SIGNL4 per l’emissione di allarme in tempo reale mobile.

Panoramica sui dispositivi

Il connettore anteriore del "Web-IO 4.0 digitale, 2xIn, 2xOut" permette di monitorare due ingressi. Se si desidera monitorare gli stati di attivazione di contatti a potenziale zero, si possono dotare di un’alimentazione opzionale da 24 Volt. In questo esempio viene monitorato l’ingresso designato con "input 0".

Integrazione con SIGNL4

Questo stato viene riconosciuto dal Web-IO e può condurre ad azioni di diverso tipo. L’azione che utilizziamo qui per l’integrazione con SIGNL4 è l’e-mail. A tal scopo è necessario immettere i dati del server SMTP di SIGNL4 nella configurazione del Web-IO. Il server di e-mail di SIGNL4 è raggiungibile all’indirizzo mail.signl4.com e supporta tutti i comuni processi di crittografia.

Una volta inseriti questi dati, si può impostare l’azione e-mail. Anche quest’area è intuitiva. Qui inseriamo nel campo "indirizzo e-mail destinatario" l’indirizzo e-mail del team SIGNL4. L’indirizzo e-mail di un team SIGNL4 presenta il formato {team-id}@mail.signl4.com

Riga dell’oggetto e testo del messaggio possono essere impostati liberamente. Con dei segnaposto si segnano i punti in cui verranno inseriti più tardi dei valori dinamici.

Come riga dell’oggetto utilizziamo:

<in0> switched to <i0> (count:<c0>) on <dn> (<$y>–<$m>–<$d><$h>:<$i>:<$s>)

Il contenuto del messaggio appare come segue:

<in0> = Name des ersten Input-Kanals
<i0>  = Schaltzustand des ersten Input-Kanals
<c0>  = Zählerstand des ersten Input-Kanals
<dn>  = Gerätename
<$y>  = Jahr
<$m>  = Monat
<$d>  = Tag
<$h>  = Stunde
<$i>  = Minute
<$s>  = Sekunde

Questi segnaposto vengono sostituiti dai rispettivi valori prima dell’invio dei messaggi. Dato che abbiamo utilizzato la forma "Definizione: valore" nel contenuto del messaggio, SIGNL4 non ha problemi a riconoscere i valori trasferiti e a visualizzarli nella app.

Funzionamento di SIGNL4

Adesso non appena viene inviata una e-mail dal Web-IO al team SIGNL4, il SIGNL4 effettua un indirizzamento automatico del messaggio a tutti i dipendenti che hanno effettuato il login per il servizio o per il turno nella app SIGNL4 (premendo un tasto nella app).

Così l’emissione d’allarme avviene secondo le impostazioni personali ovvero il tipo e la sequenza di canali di comunicazione. Pertanto si può configurare ad esempio che in caso di nuovo allarme venga inviato subito un push mobile e che dopo 10 minuti venga fatta una chiamata.

È fondamentale che un allarme in SIGNL4 venga azzerato, a scelta da una persona o da tutte le persone in servizio. Se non viene effettuato l’azzeramento, l’allarme si ripete (ogni 5 minuti) oppure viene portato all’attenzione di un manager al termine di un determinato periodo di tempo configurabile (p. es. 30 min). In questo modo si forza di fatto una reazione.

Se l’allarme viene azzerato, è visibile in tempo reale anche all’intero team nella app mobile. Ogni allarme può essere commentato e i commenti vengono inviati ad altri membri del team in servizio tramite push. In questo modo i commenti fungono da chat di gruppo. Una volta rimosso il guasto, si può contrassegnare un allarme nella app anche come "risolto". Questi processi vengono protocollati e sono a disposizione per valutazioni future.

SIGNL4 è un sistema di emissione di allarme, collaborazione e mini-ticketing in uno. Potenti interfacce (REST API) permettono l’integrazione perfetta nel processo aziendale e applicazioni terze.

Altri dettagli sull’emissione di allarmi in tempo reale con SIGNL4 nonché la possibilità di testare gratuitamente il servizio per 30 giorni sono disponibili qui https://www.signl4.com/de

Screenshot SIGNL4 e Web-IO

Vista d’esempio nella app SINGL4:

Screenshot SIGNL4 Web-IO Input Full   Screenshot SIGNL4 Web-IO Input   Screenshot SIGNL4 Web-IO Input in gruppo  


Prodotti


Attivatevi!

  • Cominciate

    • Vi mettiamo a disposizione un apparecchio gratuitamente per 30 giorni.

      Si prega di utilizzare il nostro modello di funzione d’ordine della rispettiva scheda tecnica.
  • Aiuto!

    • Avete domande?

      I nostri tecnici sono lieti di aiutarvi:

      Tel.: +49 202/2680-110

^