W&T collega
Adattatori per TCP/IP, Ethernet, RS-232, RS-485, USB, 20 mA, Fibra ottica di vetro e plastica, http, SNMP, OPC, Modbus TCP, I/O digitale, I/O analogico, ISA, PCI

Informazioni di base:

Radiotecnica EnOcean


Le soluzioni radio offrono nella tecnica di installazione numerosi vantaggi: per il collegamento di sensori, quali ad es. interruttori, tasti, rivelatori di presenza, termostati ambiente, e attuatori, quali lampade, segnalatori, azionamenti ecc., non sono necessari cavi di segnale. Oltre al risparmio in termini di cavi, tubi e materiale di fissaggio, non sono in tal modo necessarie scanalature e trincee per i cavi né i lavori di intonacatura e di pittura connessi in caso di ristrutturazioni o modifiche dell’impianto. A prescindere dalla versione più rapida e conveniente dell’impianto, la radiotecnica permette anche possibilità di design completamente nuove, prima impensabili, come ad es. interruttori su pareti di vetro.

Nonostante questi vantaggi, sinora la radiotecnica ha conosciuto un impiego solo estremamente limitato nella tecnica di installazione che va attribuito principalmente a due motivi:

  • l’utilizzo della banda 433 MHz, pesantemente occupata, rende praticamente impossibile una trasmissione dei dati senza disturbi;
  • i trasmettitori di dati dipendono fondamentalmente per l’alimentazione di energia dalle batterie/dagli accumulatori o dall’alimentazione di rete.

I due svantaggi vengono evitati utilizzando componenti radio EnOcean:

  • la trasmissione avviene nella banda 868 MHz che è ammessa esclusivamente per le trasmissioni intermittenti.
    L’invio ripetuto dei radiotelegrammi in un intervallo di tempo incerto permette inoltre una trasmissione sicura dei dati utili.
  • L’energia di funzionamento per i sensori EnOcean proviene dall’ambiente o dal processo osservato -
    sotto forma di
    • luce (mediante celle solari)
    • calore
    • energia cinetica (ad es. mediante piezoelementi)
    • ...

Grazie a questo tipo di alimentazione i sensori sono completamente privi di manutenzione e liberamente posizionabili: la necessità di sostituire la batteria è ormai una preoccupazione del passato...


Componenti EnOcean

I componenti della tecnica di installazione e automazione che si basano sulla tecnica EnOcean vengono nel frattempo offerti da parecchie aziende. Una panoramica attuale dei fornitori con i relativi prodotti è riportata nella pagina web di EnOcean all’indirizzo www.EnOcean.de.

Esempi di sensori:

  • Sensori digitali
    • Tasti e interruttori per il montaggio a parete
    • Contatti finestre/porte
    • Rivelatori di presenza

  • Sensori analogici
    • Sensori di temperatura
    • Sensori gas

sensore1   sensore2   sensore3

Esempi di attuatori:

  • Attuatori digitali
    • Attuatori di commutazione come connettori intermedi
    • Attuatori di commutazione per il montaggio sotto traccia
    • Attuatori di commutazione per montaggio a soffitto
    • Attuatori di commutazione per montaggio in linea
  • Attuatori analogici
    • Dimmer per il montaggio sotto traccia
    • Dimmer per il montaggio in linea
    • Regolatore per valvole modulanti per montaggio in linea
attuatore1  attuatore2  attuatore3  attuatore4

Sistemi di visualizzazione e controllo

Il Com-Server EnOcean W&T funziona con tutte le applicazioni software per la visualizzazione e il comando che utilizzano lo standard software OPC.

Una soluzione interessante dal punto di vista dei prezzi e con ciò adatta anche per le applicazioni più piccole che abbiamo testato nell’interazione con i Com-Server EnOcean è presente nel programma "ShowIt" che viene sviluppato e distribuito da

Ingenieurbüro BAUER
Güntherstraße 6
D-14612 Falkensee
Tel.: +49 3322 / 21 21 103
Fax: +49 3322 / 21 79 75
E-mail: info@showit.de
www.showit.de

.

In Internet è disponibile una versione demo gratuita del programma che ha esclusivamente una limitazione temporale e che permette un ampio test del software.