W&T collega
Adattatori per TCP/IP, Ethernet, RS-232, RS-485, USB, 20 mA, Fibra ottica di vetro e plastica, http, SNMP, OPC, Modbus TCP, I/O digitale, I/O analogico, ISA, PCI
Scheda tecnica:

Condizionatore di segnali paralleli

  • Condizionatore di segnali paralleli

Funzionamento della stampante con distanza dal PC fino a 100 metri

Proprietà

Dati generali

  • Plug and Play
  • solo un connettore intermedio sul computer
  • nessuna alimentazione di corrente necessaria
  • elevata velocità di trasmissione

Conoscenze di base:

L’interfaccia della stampante è specifica per velocità di dati elevate mediante cavi di max. 5 m di lunghezza. Già la collocazione della stampante in un locale attiguo può determinare il superamento di questa lunghezza del cavo. In caso di superamento della lunghezza del cavo possono presentarsi sporadiche trasmissioni errate che vengono ad es. attivate anche da processi di attivazione nella rete elettrica da 230 V (lampade, ventilatori, ascensori ecc.). In caso di stampanti collocate a distanza l’alimentazione di corrente deve essere messa a terra con lo stesso potenziale di terra (contatto di protezione o filo verde/giallo) del computer. Questa messa a terra viene realizzata in modo affidabile posando una linea di alimentazione speciale dalla presa del computer fino alla stampante. Per evitare questa spesa, potete utilizzare il set driver di linea Centronics. La separazione galvanica integrata permette il collegamento a diversi circuiti elettrici.


Dati tecnici

  • Separazione galvanica:
    • nessuna
  • Velocità di trasmissione:
    • 25 kcps
  • Distanza max.:
    • 100 m
  • Segnali:
    • tutti i segnali Centronics
  • Alimentazione di corrente:
    • dai segnali Centronics
    • nessun alimentatore necessario
  • Corrente assorbita:
    • ca. 500 uA
  • Ingresso:
    • connettore SUB-D a 25 poli
  • Uscita:
    • presa SUB-D a 25 poli
  • Alloggiamento:
    • alloggiamento in plastica, 63x54x16 mm
  • Peso:
    • ca. 220 g
  • Dotazione fornita:
    • 1x condizionatore di segnali paralleli